Zago Lenti a Contatto

by Zago Patrizia

ipermetropia im2 emmetrope

L' immagine va a fuoco prima sulla Retina
   

L’ipermetropia è il vizio refrattivo opposto alla miopia.

Infatti una persona che è ipermetrope vede meglio da lontano che da vicino.

Si manifesta principalmente dopo i 30/35 anni di età, rimanendo latente per gli anni precedenti.

Più è alta la quantità dell’ipermetropia e prima si manifesta, soprattutto durante la lettura o durante l’uso di computer, venendo spesso scambiata per presbiopia.

L’ipermetropia ,una volta manifestatasi, è sostanzialmente stabile. Dopo i 45 anni ad essa si associa la presbiopia.

Perché l’ipermetropia si manifesta così in là negli anni? Perché nel nostro sistema visivo possediamo un “pacchetto di riserva” di diottrie (che risiedono nel cristallino) dal quale noi possiamo attingere per compensare l’ipermetropia. Con il passare degli anni questo pacchetto diminuisce fino ad esaurirsi all’età di 60/65 anni.

 

ipermetropia im1

L'imagine NON va a fuoco sulla

retina, ma si proietta

"virtualmente" dietro la retina.

  L'immagine è sfocata sulla retina